Cross Bitcoin-Dollaro difende importante supporto in area 30.000

Per ben due volte nelle ultime dieci sedute il rapporto di cambio tra il BTC ed il biglietto verde è scivolato sotto l’importante soglia tecnica e psicologica rappresentata da area 30.000, per poi recuperare terreno. Ciò significa che il livello appena segnalato rappresenta una forte base di sostegno per il proseguo del movimento rialzista di medio-lungo periodo in corso.

Dopo aver fatto segnare nuovi massimi storici oltre area 40.000, sicuramente qualcuno ha preferito mettere al sicuro parte di guadagni accumulati nel 2020,in cui il valore della criptovaluta più importante e scambiata al mondo è triplicato.

La discesa delle quotazioni, secondo i dati elaborati dalla piattaforma di monitoraggio on-chain CryptoQuant, sembra inoltre essere stata causata anche da importanti deflussi da parte dei miner, che nelle sedute più volatili sono stati pari a 10.000 BTC giornalieri.

L’andamento del cross BTC-USD di brevissimo sarà inoltre condizionato dalla scadenza, nelle prossime ore, del 45% dell’open interest delle opzioni con sottostante BTC, che coinvolge ben 107.000 monete. Gran parte di esse sono già prive di valore perché molto lontane dagli strike call sopra quota 35.000 o put da 25.000 in giù. Dall’analisi dell’open interest sui rimanenti contratti con scadenze più lunghe, tuttavia, emerge che sono ancora i rialzisti a mantenere il controllo rispetto ai ribassisti.

L’interesse degli istituzionali verso il BTC è ancora molto alto. Lo dimostrano i documenti depositati presso la SEC statunitense. Da una delle ultime trasmissioni diffuse dalla Securities and Exchange Commission USA è infatti emerso che Rothschild Investment Corporation, un’istituzione finanziaria con sede a Chicago e fondata nel 1908, sta continuando ad investire pesantemente nel Bitcoin Trust di Grayscale (GBTC). Rothschild ha segnalato di possedere, al 31 Dicembre 2019, 30.454 quote di GBTC; mentre nel precedente documento depositato ad Ottobre la partecipazione era paria 24.500 quote.

Gli Asset Under Management (AUM) di Bitcoin Trust di Grayscale al 22 Gennaio sono lievitati a ben 24,2 miliardi di dollari. Nell’ultimo trimestre del 2020 gli afflussi settimanali medi in dollari verso il GBTC superavano i 217 milioni di dollari.

Va inoltre ricordato che lo scorso anno molte società hanno scelto di investire la propria liquidità in BTC, tra cui Microstrategy e Marathon. Queste aziende hanno avuto il coraggio di rischiare investendo parte delle loro riserve quando ancora un BTC valeva 10.000-11.000 dollari.

Una mossa azzardata per combattere la possibile impennata dell’inflazione causata dall’immissione di un’enorme liquidità nel sistema da parte della FED per combattere gli effetti negativi della pandemia da Covid-19 sull’economia, ma che si è dimostrata vincente.

In questo momento le migliori piattaforme di trading consentono il trading con i CFD sul prezzo di Bitcoin e di tantissime altre criptovalute. Ad esempio ForexTB (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute in circolazione, non solo su Bitcoin. Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

Andamento cross bitcoin-dollaro sul breve-medio periodo

Grafico Bitcoin Dollaro - 29 Gennaio 2021

Mentre scriviamo il cambio BTC-USD sta facendo segnare un incremento di quasi il 5%, con le quotazioni che stanno riportando ad un passo da area 32.000.

Come in evidenza sul grafico con time-frame giornaliero in alto, la coppia ha rimbalzato dall’importante supporto rappresentato dalla media mobile a 50 giorni (la prima linea dal basso verso l’alto sul grafico), che transita proprio in area 30.000.

Le quotazioni sembrano dirette verso quota 32.700-33.000, un’area su cui si collocano le medie mobili minori, a 10 e 25 giorni, (rispettivamente la linea mediana e la prima linea dall’alto verso il basso su grafico), che da ex zona di supporto si è trasformata in resistenza dinamica. Oltre l’ostacolo appena indicato, la pressione ribassista potrebbe allentarsi ed i corsi riportarsi verso area 35.000-36.000.

Per approfondimenti: Migliori piattaforme criptovalute, un confronto tra le migliori.

Andamento Cambio ETH-USD sul Breve-Medio Periodo

Anche la coppia Ethereum-Dollaro sta rimbalzando con decisione, ed in questo momento guadagna quasi il 6%, scambiando in area 1.345, allontanandosi dal forte supporto in area 1.200.

Modello di Trading Cambio BTC-USD – Valido da 1 a 5 Giorni

Il modello di trading rialzista si attiva in caso di allungo oltre quota 32.180 in chiusura di candela oraria o daily e consiglia di prendere profitto in area 32.700 e 33.230; stop loss in caso di ritorno sotto quota 31.337 in close orario o giornaliero.

Mantenere o attivare nuove posizioni Long in caso di ulteriori estensioni oltre quota 33.230 in chiusura di candela oraria, per puntare prima a quota 33.767 e successivamente a quota 34.313; stop loss in caso di close orario minore di quota 32.700

Suggeriti ulteriori Long in caso di nuovi acquisti oltre quota 34.313 in close orario o daily, per tentare di prendere profitto in area 34.868 e 35.781, estesa a quota 36.718; stop loss in caso di ritorno sotto quota 33.230 in chiusura giornaliera.

Comprare sulla debolezza in caso di affondo in area 26.564, per approfittare di eventuali rimbalzi a quota 27.277 e 28.010, con possibili estensioni verso area 28.764; stop loss con discesa sotto area 25.870 in close daily.

Il modello di trading ribassista, invece, si attiva con discesa sotto quota 31.337 in chiusura oraria o daily, e pronostica i primi due obiettivi in area 30.830 e 30.022; stop loss in caso di recupero oltre quota 32.180 in chiusura oraria.

Analisi tecnica cambio BTC/USD - 29 Gennaio 2021

Mantenere o incrementare le posizioni ribassiste in caso di close orario minore di quota 32.022, per sfruttare possibili flessioni, in primo luogo a quota 29.538 e in seconda battuta a quota 28.764; stop loss in caso di ritorno sopra quota 31.337 in chiusura di candela oraria.

Lecito approfittare di eventuali discese sotto quota 28.764 in chiusura oraria o giornaliera, per cercare di ricoprirsi in un primo momento a quota 28.010 e successivamente a quota 27.277, estesa a quota 26.564; stop loss in caso di recupero sopra quota 30.022 in close daily.

Short speculativi in caso di allungo in area 36.718, per sfruttare eventuali storni verso area 35.781 e 34.868, estesi a quota 34.313; stop loss in caso di ulteriori allunghi oltre quota 37.680 in chiusura daily.

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di ilcorsivoquotidiano.net, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di ilcorsivoquotidiano.net non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene ilcorsivoquotidiano.net e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da ilcorsivoquotidiano.net