Comprare Azioni Gilead (GILD): come investire e previsioni 2022

Il settore farmaceutico è molto interessante per quanto concerne il mercato azionario, giacché le multinazionali che vi operano possono “regalare” interessanti rialzi e ribassi da poter sfruttare con il trading CFD. Tra queste troviamo Gilead Sciences.

Si tratta di un’azienda statunitense di biofarmaceutica attiva nell’ambito della ricerca, dello sviluppo e della commercializzazione di farmaci.

Si concentra soprattutto sulla produzione di farmaci antivirali utilizzati nel trattamento dell’HIV, dell’epatite B, dell’epatite C e dell’influenza. I suoi prodotti più famosi sono Harvoni, Sovaldi e Remdesivir.

E’ stata fondata nel 1987, a Foster City, nello stato della California. E’ inclusa nel NASDAQ Biotechnology Index e dell’indice S&P 500. e’ quotata col ticker GILD.

Detto questo, scopriamo meglio come comprare azioni Gilead, i principali concorrenti, le previsioni future sul prezzo del titolo e le migliori piattaforma per investire.

Molti trader ne stanno approfittando utilizzando le piattaforme CFD certificate. Ad esempio con eToro (clicca qui per visitare il sito ufficiale) si hanno a disposizione strumenti molto utili come il copy trading per poter essere "copiare" le operazioni dei trader che guadagnano di più.

Per saperne di più sui servizi di eToro clicca qui per visitare il sito ufficiale.

Gilead: chi è

Detto brevemente chi è Gilead e di cosa si occupa, scopriamone meglio le origini.

E’ stata fondata con il nome di Oligogen nel giugno 1987 da Michael L. Riordan, un medico. Coadiuvato da 3 consulenti scientifici: Peter Dervan, Doug Melton e Harold M. Weintraub. Riordan è stato CEO dalla fondazione dell’azienda fino al 1996.

Il primo step di investimenti se lo è assicurato Menlo Ventures, di 2 milioni di dollari. Società dove aveva lavorato precedentemente Riordan. Investimenti che ne hanno consentito l’espansione, come il reclutamento di consulenti scientifici di primo ordine. Come Harold Varmus, un premio Nobel che in seguito divenne Direttore del National Institutes of Health. E Jack Szostak, destinatario del Premio Nobel per la Fisiologia o la Medicina nel 2009.

Comprare azioni Gilead

Riordan ha reclutato pure Donald Rumsfeld nel CDA. Il quale aveva già avuto incarichi come Ministro della difesa durante il governo Carter (75-77) e nei primi anni 2000 col governo Bush. Passando alla storia per essere stato uno degli artefici delle guerre americane in Afghanistan e Iraq.

Riordan aveva anche cercato di reclutare Warren Buffett come investitore e membro del consiglio, ma senza successo.

L’azienda ha concentrato le sue prime ricerche sulla creazione di piccoli filamenti di DNA (oligomeri, o più in particolare oligonucleotidi) per mirare a specifiche sequenze di codice genetico, ovvero la terapia antisenso, una forma di terapia genica.

In realtà. Riordan aveva già pensato al nome Gilead, ma era già usato da una società no profit californiana. Così, dopo aver fondato Oligogen, l’ha contattata in merito al problema della denominazione e si è assicurato il diritto di utilizzare il nome Gilead Sciences in cambio di una donazione di $ 1.000.

Nel 1988, l’azienda aveva trasferito la sua sede nel quartiere di Vintage Park di Foster City, dove da allora ha sede.

L’azienda ha iniziato a sviluppare terapie antivirali a piccole molecole nel 1991, quando l’azienda ha concesso in licenza un gruppo di composti nucleotidici tra cui tenofovir. Come accade spesso alle startup, anche Gilead agli inizi non aveva prodotti e inoltre pativa di pochissimi introiti. Rischiando sovente la chiusura.

La svolta è arrivata proprio nel decennio successivo alla fondazione. In primis con la quotazione al NASDAQ nel gennaio 1992. La sua offerta pubblica iniziale ha raccolto 86,25 milioni di dollari di proventi.

Cinque anni dopo, ha lanciato Vistide (iniezione di cidofovir) per il trattamento della retinite da citomegalovirus (CMV) nei pazienti con AIDS.

La prima acquisizione di rilievo è avvenuta nel marzo 1999, quando Gilead ha acquisito NeXstar Pharmaceuticals di Boulder, Colorado. A quel tempo, le vendite annuali di NeXstar di $ 130 milioni erano tre volte le vendite di Gilead. Nello stesso anno, Roche ha annunciato l’approvazione della FDA del Tamiflu (oseltamivir) per il trattamento dell’influenza. Tamiflu è stato originariamente scoperto da Gilead e concesso in licenza a Roche per lo sviluppo e il marketing nella fase finale.

Per evitare di dover concedere in licenza futuri farmaci per poter accedere ai mercati internazionali, Gilead ha semplicemente acquisito NeXstar, 480 dipendenti, che aveva già costruito una propria forza vendita in Europa per commercializzare AmBisome lì.

Gli anni 2000 si sono caratterizzati per altre importanti acquisizioni ma anche cessioni. Arrivando ad anni più recenti, n marzo 2020, la società ha annunciato che avrebbe acquisito Forty Seven Inc. per $ 95,50 per azione ($ 4,9 miliardi in totale). Completando l’acquisizione il 7 aprile 2020.

Nel giugno 2020 la società ha annunciato che avrebbe acquisito una partecipazione del 49,9% nella società privata Pionyr Immunotherapeutics Inc per $ 21 miliardi ($ 88 per azione), ottenendo il controllo del trattamento del cancro Trodelvy (Sacituzumab govitecan-hziy), un coniugato anticorpo-farmaco Trop-2 di prima classe.

A dicembre, l’azienda ha annunciato l’acquisizione della biotecnologia tedesca, MYR GmbH, per 1,15 miliardi di euro più fino a altri 300 milioni di euro. MYR si concentra sul trattamento del virus delta dell’epatite cronica.

Nel gennaio 2022, Gilead ha ritirato il suo farmaco antitumorale Zydelig (idelalisib) dalla sua approvazione accelerata nel linfoma non-Hodgkin (FL) follicolare a cellule B recidivante e nella leucemia linfocitica piccola (SLL) recidivante.

Chi èAzienda statunitense di biofarmaceutica attiva nell’ambito della ricerca, dello sviluppo e della commercializzazione di farmaci.
💉 SettoreFarmaceutico
👍 SedeFoster City negli Stati Uniti
💻 QuotazioneBorsa di New York – NASDAQ
👍 TickerGILD
🥇Migliore piattaforma per investire sul titoloeToro
🥇Miglior broker per trading azionarioCapital.com

Piattaforme per investire in azioni

Se vi interessa l’investimento in azioni potete utilizzare una di queste piattaforme regolamentate:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGIISCRIZIONE
Copy trading su azioniCommissioni basseISCRIVITI
Intelligenza artificiale / MetatraderSpread ridottiISCRIVITI
Spread bassi, CFDSegnali di tradingISCRIVITI
Numerose azioniConti Zero spreadISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

si tratta dei broker migliori, registrati in Consob e con licenza dunque sicuri.

Dati societari Gilead

Vediamo in breve i dati societari di Gilead.

Settore industriale

Il ramo di cui si occupa Gilead Sciences, Inc. è la biofarmaceutica. A 360 gradi: dalla ricerca allo sviluppo fino alla commercializzazione dei farmaci.

Contatti

  • Indirizzo: 333 Lakeside Drive, Foster City, 94404, United States
  • Telefono: 650 574 3000
  • Fax: 650 522 5853
  • Sito web: www.gilead.com

Management

  • Eugene R. Schiff, ruolo: Member of the Scientific Advisory Board
  • Jacqueline K. Barton, età 68, ruolo: dal 1989 Independent Director
  • Paul E. Klotman , ruolo: Member of the Scientific Advisory Board
  • John W. Mellors, età 83, ruolo: Member of the Scientific Advisory Board
  • Francis V. Chisari, Member of the Scientific Advisory Board
  • Sandra J. Horning, età 72, ruolo: dal 2020 Independent Director
  • Mark C. Genovese, ruolo: Member of Scientific Advisory Board
  • Daniel P. O’Day, età 57, ruolo: dal 2019 Chairman & CEO
  • Harish M. Manwani, età 68, ruolo: dal 2018 Independent Director
  • Malcolm MacCoss, età 73, ruolo: Member of Scientific Advisory Board
  • Nezam H. Afdhal, età 64, ruolo: Member of Scientific Advisory Board
  • Robert A. Harrington, ruolo: Member of the Scientific Advisory Board
  • Kevin E. Lofton, età 66, ruolo: dal 2009 Lead Independent Director
  • Paul Berg, età 94, ruolo: dal 1998 Member of Scientific Advisory Board
  • Kelly A. Kramer, età 53, ruolo: dal 2016 Independent Director
  • Eric J. Topol, età 67, ruolo: Member of Scientific Advisory Board
  • Robert T. Schooley, ruolo: Member of the Scientific Advisory Board
  • Kenneth C. Anderson, età 70, ruolo: Member of the Scientific Advisory Board
  • Brian J. Druker, età 66, ruolo: Member of the Scientific Advisory Board
  • Joel R. Huff, ruolo: Chairperson of Scientific Advisory Board
  • Javier J. Rodriguez, età 50, ruolo: dal 2020 Independent Director
  • Jeffrey A. Bluestone, età 68, ruolo: dal 2020 Independent Director
  • Anthony Welters, età 66, ruolo: dal 2020 Independent Director

Comprare azioni Gilead: migliori piattaforme CFD

Vediamo ora una breve panoramica dei migliori broker per il trading CFD.

eToro

Il broker eToro è uno dei principali siti su cui negoziare azioni.

Ecco le caratteristiche principali:

  • Deposito minimo: 50 euro
  • Conto demo: 100mila euro virtuali
  • Commissioni e spread: commissioni ridotte e spread-only
  • Servizi: copy trading, social trading, eToroX, smart portfolios
  • Licenze: CySEC, ASIC, FCA
Puoi aprire un conto demo su eToro cliccando qui.
66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Capital.com

Il broker Capital.com è uno dei più interessanti. Offre infatti delle caratteristiche innovative come:

  • Deposito minimo: 20 euro
  • Conto demo: 10mila euro virtuali
  • Commissioni e spread: commissioni ridotte e spread-only
  • Servizi: intelligenza artificiale, grafici con oltre 70 indicatori ed oscillatori di trading, app Investmate, segnali di trading offerti da Refinitiv
  • Licenze: CySEC, ASIC, FCA
Puoi creare il tuo conto demo gratuito su Capital.com cliccando qui.
79.17% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

FP Markets

Concludiamo questa panoramica con un broker che sta crescendo molto ovvero FP Markets. Ecco le sue caratteristiche più importanti:

  • Deposito minimo: 100 euro
  • Conto demo: 100mila euro virtuali
  • Commissioni e spread: commissioni ridotte e spread-only
  • Servizi: Portale clienti, Server Virtuali Avanzati ( VPS), soluzioni per Expert advisors (EAs), scalping e auto-trading
Puoi aprire il tuo account gratuito su FP Markets cliccando qui.

Grafico e andamento azioni Gilead

Vediamo il grafico in tempo reale della quotazione delle azioni Gilead (GLD)

Modello di Business di Gilead

Il portafoglio di prodotti della compagnia e lo sviluppo di farmaci sperimentali includono trattamenti per il virus dell’immunodeficienza umana/sindrome da immunodeficienza acquisita (HIV/AIDS), malattie epatiche, cancro, malattie infiammatorie e respiratorie e disturbi cardiovascolari.

I suoi prodotti di punta sono quelli destinati ai malati di HIV/AIDS. Vale a dire:

  • Descovy
  • Odefsey
  • Genvoya
  • Stribild
  • Complera/Eviplera
  • Truvada
  • Emtriva
  • Tybost
  • Vitekta

Altri farmaci sono prodotti per le malattie epatiche, come:

  • Vemlidy
  • Epclusa
  • Harvoni
  • Sovaldi
  • Viread
  • Hepsera

Nel portafoglio di farmaci è incluso anche lo Zydelig per i pazienti affetti da malattie oncologiche/ematologiche. Mentre Letairis, Ranexa and Lexiscan sono farmaci per i disturbi cardiovascolari.

I prodotti per vari problemi respiratori/infiammatori includono Cayston and Tamiflu.

I farmaci Gilead sono venduti in oltre 30 paesi.

Competitors di Gilead

Per l’analisi fondamentale, invece, diventa importante comprendere lo stato dell’arte della concorrenza. Poiché anche dal loro andamento che deriva quello di una società.

Vediamo i competitors principali di Gilead.

Merck

La Merck KGaA è un’azienda chimica e farmaceutica tedesca. Negli Stati Uniti d’America opera sotto il nome di EMD. Acronimo di Emanuel Merck, Darmstadt. Vale a dire il nome del fondatore e la città in cui è stata fondata nell’anno 1668. Si tratta della più antica casa farmaceutica del mondo.

Tra le varie acquisizioni di rilievo, ricordiamo quella avvenuta nel 2007 della ginevrina Serono S.A., nata a Roma nel 1906 come Istituto Farmacologico Serono (IFS).

Nel 2004 è stato anche fondato un museo che ne raffigura la storia.

Genentech

Genentech Inc. è una società specializzata in attività biotecnologiche fondata nel 1976 dal capitalista Robert A. Swanson e dal biochimico Dr. Herbert Boyer.

E’ passata alla storia per il contributo dato alla biotecnologia e al campo della tecnologia del DNA ricombinante.

Alla fine degli anni ‘70 ha registrato una svolta con il lancio dell’insulina umana.

Biogen

Biogen Inc. è una multinazionale americana di biotecnologie con sede a Cambridge, Massachusetts. Specializzata nella scoperta, sviluppo e fornitura di terapie per il trattamento di malattie neurologiche a pazienti di tutto il mondo.

Di recente, un importante successo è giunto il 7 giugno 2021, quando le autorità di regolamentazione statunitensi hanno approvato il farmaco aducanumab di Biogen per il trattamento dell’Alzheimer, venduto come Aduhelm. Il prezzo del farmaco era di $ 56.000 dollari USA all’anno.

Secondo il sito web della Food and Treatment Administration, è stato dimostrato che il farmaco riduce le placche di beta-amiloide nel cervello, il che probabilmente gioverà ai pazienti. Occorrerà comunque vedere gli effetti negli anni dopo la somministrazione.

Amgen

Amgen Inc. è una società internazionale di biotecnologia con sede a Thousand Oaks, California. E’ una delle principali aziende nel settore della biotecnologia. Amgen è la più grande società indipendente di biotecnologia, con circa 14000 dipendenti.

Questi i principali farmaci lanciati:

  • Aranesp (darbepoetin alfa) (per l’anemia)
  • Enbrel (etanercept) (per le varie forme di artrite)
  • Epogen (Epoetina) (per l’anemia)
  • Kepivance (Palifermin) (per mucosite orale)
  • Kineret (anakinra) (per l’artrite reumatoide)
  • Neupogen (per la neutropenia)
  • Neulasta (per la neutropenia)
  • Vectibix (Panitumumab) (per tumore del colon)
  • Sensipar (cinacalcet) (per iperparatiroidismo secondario, un metabolismo minerale complicanza comune nei pazienti con insufficienza renale)

CVS Health

CVS Health Corporation è un’azienda sanitaria americana che possiede CVS Pharmacy, una catena di farmacie al dettaglio:

  • CVS Caremark
  • Aetna, un fornitore di assicurazioni sanitarie, tra molti altri marchi

A fine 2021, però, CVS Health ha annunciato che prevede la chiusura di 900 negozi nei prossimi tre anni.

Previsioni azioni Gilead 2022-2025

Vediamo quali sono le previsioni sulle azioni Gilead per i prossimi anni.

Da circa 2 anni, il titolo viaggia in un range compreso tra i 60 e i 70 dollari americani di prezzo. Un trend che in realtà porta con sé già dal 2018.

Per i prossimi anni, occorrerà comprendere quali saranno le mosse di Gilead in termini di acquisizioni di altre società o il lancio di altri farmaci. Probabilmente, il 2022 proseguirà sulla falsariga degli ultimi anni. Mentre ci si attende che nuovi rialzi riguarderanno i prossimi anni.

Proviamo dunque a captare i prossimi massimi e minimi delle azioni Gilead (GILD):

  • 2022: 60-70 USD
  • 2023: 65-80 USD
  • 2024: 73-94 USD
  • 2025: 79-110 USD

Azioni Gilead: le domande frequenti

Chi è Gilead (GILD)?

Gilead Sciences è un’azienda statunitense di biofarmaceutica attiva nell’ambito della ricerca, dello sviluppo e della commercializzazione di farmaci.

Si concentra soprattutto sulla produzione di farmaci antivirali utilizzati nel trattamento dell’HIV, dell’epatite B, dell’epatite C e dell’influenza. I suoi prodotti più famosi sono Harvoni, Sovaldi e Remdesivir.

Conviene investire su GILD?

Il titolo si sta muovendo da qualche anno in un range tra i 60 e i 70 dollari. Il futuro è incerto e dipende da molteplici fattori, esogeni ed endogeni. Il trading CFD consente di sfruttare l’andamento sia long che short.

Dove comprare azioni GILD?

E’ possibile provare su broker come eToro, Capital.com, FP Markets.

Azioni Gilead - Riepilogo

Conclusioni

Gilead Sciences è un’azienda statunitense di biofarmaceutica che si occupa a 360 dei farmaci: dalla ricerca allo sviluppo fino alla commercializzazione di farmaci.

Si concentra soprattutto sulla produzione di farmaci antivirali utilizzati nel trattamento dell’HIV, dell’epatite B, dell’epatite C e dell’influenza.

Per investire sulle azioni Gilead consigliamo il trading CFD per i suoi molteplici vantaggi ma anche di operare tramite broker con regolari licenze.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here