eToro nel 2015 si rinnova, ecco il nuovo eToro 2.0!

eToro ha deciso di reinventare ancora una volta il Social Trading, quello che sta succedendo nel 2015 è senza dubbio il più grande upgrade di tutta la piattaforma eToro. Ma prima di parlarne è bene fare qualche accenno alla storia di eToro, e alla sua posizione di assoluta leadership nel mondo del trading online.

Nel 2007  eToro, con sede operativa a Tel Aviv ma legale a Cipro, iniziò come broker nel quale era possibile “scommettere” sulle valute in maniera molto ludica.

etoro-maratona

Come si può vedere dalla foto, bastava semplicemente “scommettere” sulla valuta più “veloce” per potersi aggiudicare il jackpot.

Dopo questo ingresso nel mercato già abbastanza popolato dei broker forex, eToro ha deciso di prendere una strada molto diversa, quella del social. Erano gli anni del grande progresso di Facebook e Twitter, che stavano muovendo i primi passi, e quello che ha fatto eToro è stato di progredire anche al passo dei suoi “cugini”, diventando il Social Trading Network del Trading più famoso al mondo.

eToro ha quindi iniziato ad introdurre la “Modalità Esperto” e il “Webtrader”, avvicinandosi quindi ad un’offerta al pari degli altri broker professionali.

La svolta è arrivata nel 2010

Nel 2010 è arrivata la svolta per eToro, che gli ha permesso di distinguersi completamente dalle altre offerte, che in quegli anni non avevano minimamente pensato ad una strada del genere: il Social Trading.

Nel 2010 eToro apre Openbook, una sorta di Facebook + Twitter del trading e la funzione di Copytrading, una sorta di versione semplificata del Mirror Trading.

Dal 2010 al 2014 è un susseguirsi di grandi traders che approdano sulla paittaforma da ricordare Viking1961 che porta la strategia dell’Hourglass Trading alla luce, Aachen1968 che introduce la martingala a tutti, tanti trader italiani che costruiscono pian piano una bella community italia che sfocia poi in vari meetup e ritrovi in giro per il territorio.

Insomma, eToro è vivo in questi anni, più che mai, e i suoi investitori hanno un totale di svariati milioni di euro investiti.

Il 2015 inizia male a causa del Franco Svizzero, che fa perdere circa 3 milioni di euro alla compagnia con più di 250 dipendenti. Ma eToro torna più solida che mai alla ribalta con l’annuncio di una nuova piattaforma, completamente reinventata.

Social trading con eToro

E’ la migliore invenzione di eToro, da quando è nato eToro

  • Applicazione All-In-One: Copia, fai trading e fatti copiare dove il mondo del social e del trading si ritrova.
  • Social Trading in Real Time: il trading come non lo avete mai visto.
  • Completamente ridisegnato: facile da usare su tutti i dispositivi.

Quello che aspettavano in molti da tempo, è finalmente arrivato, il primo e grande major update di eToro, dai tempi dell’invenzione del Social Trading e Openbook. Siete pronti a fare trading come non lo avete mai fatto? Registratevi qui per usufruire delle fantastiche promozioni che abbiamo preparato per voi!

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di ilcorsivoquotidiano.net, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di ilcorsivoquotidiano.net non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene ilcorsivoquotidiano.net e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da ilcorsivoquotidiano.net