Grafici Forex in tempo reale

Il trading sul forex richiede a chiunque voglia investire seriamente l’analisi dei grafici. In particolare sulle valute ma anche con le opzioni binarie è fondamentale sviluppare la conoscenza ed usare i grafici forex live sui principali tassi di cambio. Uno dei principi fondamentali del trader di successo è infatti la capacità di leggere i grafici al fine di sviluppare una strategia in grado di generare matematica. Probabilmente quando studiavate matematica a scuola non vi rendevate conto dell’importanza della materia.

Imparare a leggere i grafici non è difficile una volta capiti i meccanismi. Con il Forex è possibile studiare e filtrare il periodo di osservazione in tempi specifici. Questo serve per avere un quadro più chiaro sull’andamento delle valute.

Dopo avere introdotto le tipologie di grafici più diffusi nel mercato forex vedremo alcuni grafici molto utilizzati dai professionisti aggiornati in tempo reale e gratuiti. In questo modo potete analizzare meglio i mercati e migliorare le vostre attività. E’ un servizio molto utile sopratutto per i trader principianti che vogliono orientarsi e capire i grafici forex.

Tipologie di grafici forex

Ci sono vari tipi di grafici che si possono utilizzare nell’analisi tecnica mettendo a confronto coppie di valute in vari periodi di tempo. L’arco temporale che è l’arco di osservazione delle variazioni può essere impostato a piacimento e dunque variare dal più breve che è di pochi minuti fino a tracciamenti su giorni e settimane. In generale un grafico più lungo cioè su intervalli di tempo più ampi è anche più semplice da capire e da analizzare, si parla non a caso di media mobile.

Grafico Lineare (Line chart)

grafico-linee

Il grafico lineare rappresenta il modo più semplice per visualizzare i prezzi delle valute forex. Ogni linea riflette l’andamento del prezzo di una valuta in un momento particolare rappresentato nella parte inferiore del grafico. Analizzando un line chart è facile capire quando il prezzo di una valua si muove repentinamente verso l’alto o verso il basso dando luogo ad una tendenza o quando si apprezza o perde valore (rialzo o ribasso). Poichè questo tipo di grafico non mostra alcuni dettagli importanti spesso non viene usato molto soprattutto dai trader esperti. E’ comunque importante per avere una visione d’insieme sul prezzo dell’asset.

Grafici a barre (Bar Chart)

grafico-barre-forex

Un grafico a barre mostra,invece, dei dettagli ulteriori rispetto a quelli e linee. Nella parte centrale del grafico non ci sono i punti di massimo e minimo ma vi è l’indicazione dei punti alti e bassi che vengono toccati in giornata. Questo permette di individuare i cosiddetti punti di supporto e resistenza molto utili per poter fare delle stime di probabilità sul prezzo.

E’ anche conosciuto come grafico OHLC (aperto, alto, basso,vicino) in quanto offre informazioni sui rialzi e ribassi, sul prezzo di apertura e chiusura delle valute.

I bar chart sono spesso utilizzati insieme ai line chart per evidenziare quando si verifica un trend su una coppia di valute. Sul grafico noterete una serie di barre una accanto all’altro che indicano diversi periodi di tempo. E’ un grafico molto utile per individuare i movimenti del mercato.

Grafico a candele (Candlestick Charts)

Il grafico a candele merita un approfondimento ulteriore che potete trovare nella sezione dedicata all’analisi tecnica. Si tratta di uno dei metodi più utilizzati dai trader tanto che consigliamo di imparare a leggerli da subito. E’ un tipo di grafico che fornisce le informazioni fornite dai grafici a barre in combinazione con quelli lineari ma offre un formato più leggibile.

grafico-candele-giapponesi

Il prezzo di apertura e di chiusura delle valuta sono mostrati in un corpo detto candela. Sulla parte superiore e inferiore troviamo delle linee che indicano gli alti e bassi in un arco temporale specifico. E’ detto anche grafico a candele giapponesi in quanto è costituito da da due Candele che possono essere di colore bianco o nero per indicare un rialzo o un ribasso. Se la valuta perde di valore troveremo il bianco altrimenti il nero.

I grafici a candela sono semplici da leggere e offrono una grande ricchezza di informazioni. Ad esempio un corpo breve della candela indica che la valuta non ha avuto movimenti rilevanti in quel periodo di tempo, un corpo allungato dimostra che c’era molta attività e dunque tanta differenza tra il prezzo di apertura e quello di chiusura.

Capire grafici forex

Per iniziare a fare trading con successo conviene usare tutti i tipi di grafici a disposizione. Conviene concentrare l’analisi su tre tipi di intervallo : un lasso di tempo breve, uno medio e un’analisi sulla coppia di qualche giorno. In questo modo avrete una visione ampia sull’andamento della coppia forex e potrete prendere decisioni migliori.

Quello che si cerca di solito sono le tendenze dovuto alla grande volatilità. Se volete fare profitti dovrete capire quali sono i momenti in cui una moneta offre risposte più veloci a determinati livelli di attività. Volatilità significa che ci sono delle coppie di valute molto attive che offrono grandi opportunità di investimento. Il consiglio è di concentrare il proprio trading su valute conosciute e in particolare su queste che vi presentiamo:

  • Grafico EUR / USD (Euro / Dollaro USA)
  • Grafico USD / JPY (Dollaro USA / Yen Giapponese
  • Grafico GBP / USD (Pound Britannico / Dollaro USA)

Si tratta di tre coppie molto note. Cliccando sulle singole voci avrete accesso ai grafici aggiornati in tempo reale che ti possono dare delle prime indicazioni sulle tendenze in corso.

Con il tempo capirete meglio come leggere i grafici e quali sono i migliori indicatori da utilizzare per fare trading online con successo.

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di ilcorsivoquotidiano.net, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di ilcorsivoquotidiano.net non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene ilcorsivoquotidiano.net e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da ilcorsivoquotidiano.net