Investire in azioni Apple

Chi opera nei mercati azionari spesso utilizzerà i titoli dei titoli tecnologici, uno di questi è senza dubbio il titolo Apple. Per investire in azioni Apple ci sono varie strade. Una è quella tradizionale che consiste nell’acquistare azioni e rivenderle per farne profitti tramite il mercato primari, l’altra è quella di negoziare tramite un contratto derivato o CFD.

Nelle ultime settimane il colosso dell’informatica, orfano ormai del genio di Steve Jobs, ha presentato tutta una nuova gamma di prodotti a partire da due modelli di smartphone come iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Con quest’ultima mossa l’azienda di Cupertino è entrata nel mercato dei Phablet e nelle scorse settimane ha presentato il nuovo iPad Air 2 potenziato. Tutte queste mosse hanno fatto oscillare tantissimo il prezzo del titolo che è andato alle stelle.

Tutte le società azionarie hanno dei momenti di alto e basso, sopratutto i titoli tecnologici che vivono molto di annunci legati al lancio dei nuovi prodotti. Per questo motivo molti degli investitori che operano online sono portati ad utilizzare i titoli di Wall Street piuttosto che quelli italiani come Eni o Luxottica per citarne due.

Il settore tecnologico, in particolare, negli ultimi anni è stato molto vivo. Per cui oggi ci chiediamo se ha senso investire nel titolo Apple ? I risultati e i pre ordini dell’Iphone 6 ci possono portare a credere che nel breve periodo il prezzo di questo asset andrà molto su tant’è che chi investe online oggi è portato a considerare la possibilità di investire in azioni Apple.

La trimestrale di Apple

Oltre ai nuovi prodotti c’è stata l’analisi dei dati economici dell’azienda. In questo grafico possiamo verificare l’andamento del titolo in Borsa:

Le vendite sono aumentate del 17% quasi con un utile netto pari a 8,5 miliardi di dollari che fa dell’azienda una delle più capitalizzate della borsa americana. Non male anche i dati sui ricavi che sono in leggero aumento, il tutto ha superato tutte le più rosee previsioni.

E non dimentichiamo che alle porte c’è il Natale che storicamente è favorevole agli acquisti dei gadgets tecnologici. Ed Apple, come sappiamo, è molto abile a sfruttare il sentiment e a cavalcare l’onda emotiva per aumentare le sue vendite.

Conviene dunque comprare azioni Apple o negoziare?

Ovviamente la risposta a questa domanda non è scontata. Anche chi dispone di molta liquidità oggi si sta orientando verso i derivati perchè hanno meno implicazioni. Il rischio è infatti quello di tenersi in cassa delle azioni che potrebbero svalutarsi, certo parliamo di un titolo molto solido ma non si sa mai quello che può accadere.

Per questo motivo questo è il momento di guadagnare sfruttando il trend rialzista. Per negoziare tramite Cfd una ottima piattaforma per negoziare sul titolo è Plus500, potete utilizzarla per cavalcare l’onda e fare più profitti possibili.

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di ilcorsivoquotidiano.net, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di ilcorsivoquotidiano.net non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene ilcorsivoquotidiano.net e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da ilcorsivoquotidiano.net