Investire in oro

Uno degli investimenti migliori che gli uomini conoscono da tempi biblici è sicuramente quello in materie prime e principalmente investire in oro. Per avere accesso a profitti consolidati e anche rapidi non c’è migliore investimento dell’oro. Ricordiamoci che molti preferiscono affidarsi al lingotto anche perchè questo non teme l’inflazione e conserva il suo valore originario. Mentre la moneta cartaceo si svaluta è molto difficile invece che l’oro perda tanto della sua quotazione.

Nell’articolo di oggi vogliamo chiarire alcune cose a partire dai broker che oggi possono essere utilizzati online per guadagnare e dagli strumenti più adatti per i traders. Chi opera nel forex o tramite i CFDs probabilmente sa benissimo che può fare trading  sulle materie prime.

Molti trader ne stanno approfittando utilizzando le piattaforme CFD certificate. Ad esempio con ForexTB (clicca qui per visitare il sito ufficiale) si hanno a disposizione strumenti molto utili come i segnali per poter essere subito operativi sulle materie prime. Per saperne di più sui segnali clicca qui per visitare il sito ufficiale.

Miglior broker

Per tradare nel mercato dell’oro uno dei migliori broker in assoluto è certamente Plus500. Opera attraverso una piattaforma tramite contratti di negoziazione CFD (Contract for difference) che permettono di avere non più acquisti di beni fisici ma di contrattare direttamente sui prezzi ed i tassi di quotazione finali. Questo mediatore finanziario è il più serio tra quelli conosciuti e permette di ottenere anche un conto demo gratuito e illimitato. In pratica vi offrono un incentivo per provare tutti gli strumenti senza spendere nulla. Poichè questo tipo di investimento è per sua natura rischioso conviene sopratutto per i principianti aprire come prima cosa un conto demo.

L’affidabilità di Plus500 non solo per fare trading di materie prime è garantita anche dalle normative che rispetta.

Plus500 UK Ltd è autorizzata dalla Financial Conduct Authority (FCA) con licenza FRN 509909. Plus500 CY LTD è autorizzata and regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (Cysec) con Licenza No. 250/14.

Fai click qui per fare trading CFD su oro con Plus500.

Se vuoi approfondire la questione di come funziona realmente Plus500 puoi consultare l’articolo proposto che contiene un ottimo approfondimento.

Investire in oro conviene ?

Oro investimento sicuro?

Oro investimento sicuro?

E’ una domanda lecita sopratutto se pensiamo al fatto che ci sono magari degli investimenti che possono essere considerati più redditizi. Se si fa la scelta giusta e si opera con un partner serio si possono ottenere dei grandi risultati. Naturalmente ce ne sono altri di intermediari oltre a quelli consigliati, tuttavia conviene prendersi un po’ di tempo per valutare bene perchè è una decisione fondamentale. C’è da considerare inoltre un altro aspetto. La quotazione e dunque il prezzo dell’oro è determinato anche da quello che succede nel mondo. Le notizie economiche possono determinare delle oscillazioni forti anche se il prezzo è stabile da un po’ di anni. L’interesse dei traders è comunque sempre molto vivo anche perchè l’oro rappresenta un investimento sicuro che tiene al riparo i capitali da speculazione e instabilità. C’è anche da considerare il fatto che anche una situazione instabile può garantire però guadagni elevati per chi sa cogliere questo tipo di movimento.

Come investire in oro ?

I derivati sono una delle possibilità oggi che i traders hanno a disposizione. Ad esempio Plus500 offre a tutti i suoi clienti dei CFD con cui si ammortizzano investimenti più dispendiosi in termini economici, molto più che comprare oro fisico. Se con la materia prima grezza si guadagna solo quando il valore aumenta, con il derivato si possono fare soldi anche se il prezzo è in diminuzione.

C’è poi da considerare l’effetto leva, quello che si determina nel momento in cui si hanno a disposizione dei capitali per le singole transazioni più alte di quanto depositato. La leva (esempio 1:100) funziona da moltiplicatore nel senso che con 1 euro posso aprire posizioni per 100 euro.

Ovviamente i derivati hanno anche dei rischi, per questo motivo molti traders preferiscono investire in oro sfruttando I CFD. I vantaggi sono simili, i CFD per loro natura sono più facili e più accessibili ma hanno anche loro rischi da considerare.

In ogni caso chi volesse provare a guadagnare con l’oro tramite i CFD può considerare ForexTB come mediatore. E’una piattaforma regolamwntata e presenta delle condizioni molto interessanti. Offre inoltre i segnali di trading gratuiti, utili per chi vuole iniziare.

Per conoscere le condizioni e aprire un account su ForexTB fai click qui.

Ma allora conviene l’investimento in oro fisico?

Naturalmente la domanda a questa domanda dipende da troppi fattori. Dalla tipologia di investitore, dalla sua propensione al rischio e così via. L’oro fisico presenta sicuramente dei vantaggi, è un rifugio ideale per chi vuole proteggere i suoi capitali nel lungo periodo.

Tuttavia le riserve di oro non possono essere sicure al 100%, gli stessi Stati possono ricorrere ed attingere a queste scorte durante periodi di crisi finanziaria molto netti. L’hanno già fatto in passato e probabilmente lo faranno. Chi vuole provare questa via può farlo utilizzando le classiche cassette di sicurezza magari in paesi in cui le Banche non sono a rischio insolvenza. Naturalmente in una situazione come quella di oggi nulla è più sicuro al 100%.

I conto ci sono comunque. Innanzitutto si guadagna solo se il valore di quanto depositato aumenta e si devono comunque considerare i costi di gestione, quelli delle banche che devono custodire fisicamente i lingotti.

Dunque concludendo questa analisi possiamo dire che se volete fare un investimento in cui proteggere i vostri risparmi in un periodo a lungo termine allora va bene l’investimento in oro fisico, chi vuole fare profitti maggiori può utilizzare gli strumenti messi a disposizione dai brokers.

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di ilcorsivoquotidiano.net, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di ilcorsivoquotidiano.net non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene ilcorsivoquotidiano.net e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da ilcorsivoquotidiano.net