PlayTech compra Plus500 per 700 milioni

Playtech vuole conquistare il mondo, e lo fa acquisendo Plus500. L’acquisizione completa avverrà intorno a Settembre, mese in cui con grande probabilità il broker tornerà ad accettare nuovi iscritti. Entro il 2015 Playtech dovrebbe incominciare le trattative per acquisire anche un altro broker, Avatrade.

Playtech Plc (PTEC.L), la società di scommesse on-line fondata dal miliardario israeliano Teddy Sagi, ha accettato di pagare circa 460 milioni di sterline (700 milioni di euro circa) per acquistare Plus500 (PLUSP.L), un broker di forex trading che in questi giorni sta soffrendo a causa di numerose regole di antiriciclaggio.

L’accordo si espanderà nella piattaforma di trading online della Playtech, e ciò arriva sulla scia del suo ingresso nel business forex attraverso l’acquisizione di una partecipazione di maggioranza in TradeFX.

Trovando un accordo adesso, Playtech si trova a beneficiare dalle turbolenze che attanagliano Plus500, la cui capitalizzazione di mercato si è ormai dimezzata, in quanto ha annunciato il 18 maggio scorso, che i conti dei clienti sarebbero stati congelati, mentre si stanno conducendo controlli più rigorosi per sistemare il problema.

“Sono stati opportunisti ma questa operazione non  è certamente priva di rischi”, ha detto Nick Batram, analista di Peel Hunt. “La tempistica potrebbe essere fantastica, o potrebbe sembrare un pò sciocca.”

I milioni di perdite causati dalla rimozione improvvisa nel mese di gennaio del tappo per il franco svizzero ha stimolato un boom di fusioni e acquisizioni che alcuni nel mercato di scambio di valuta online avevano da tempo previsto.

Playtech, che fornisce il software usato in scommesse sportive e giochi di casinò online, sta cercando di ritagliarsi una nicchia nel commercio di valuta utilizzando la sua tecnologia, ora più che mai, dato che il settore del gioco d’azzardo è sotto pressione da tasse più alte e da una regolamentazione sempre più dura.

Playtech ha affermato che ha perfezionato l’accordo nel giro di una settimana dalla dichiarazione di Plus500 circa una revisione delle autorità inglesi. Lo Chief Executive di Playtech, Mor Weizer, ha detto di ritenere che la situazione di Plus500 “può essere sanata”.

Plus500, uno sponsor della squadra di calcio spagnola Atletico Madrid, ha sede a Londra, ma gestisce la maggior parte delle sue operazioni da Israele. I suoi sostenitori sono il gestore di hedge fund, Crispin Odey.

Playtech ha detto che prevede l’acquisizione da completare entro la fine di settembre. Potrebbe non essere l’ultima acquisizione da parte del colosso: una fonte ha detto a Reuters il mese scorso che Playtech è in trattative per acquistare anche il broker forex AvaTrade.

Giornalista indipendente e trader privato. Sono laureato in Economia e finanza e mi occupo di analisi finanziarie e di notizie sull'economia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here