Saldo postepay : come controllarlo online

Una delle carte ricaricabili più apprezzate ed utilizzate in Italia è sicuramente la Carta Postepay rilasciata dalle Poste Italiane. E’ una carta che fa parte del circuito Visa Electron e viene utilizzata sopratutto dai giovani per fare acquisti online. Molti italiani acquistano sugli ecommerce come eBay o Amazon utilizzando una carta prepagata Postepay.

E’ infatti molto sicura grazie al fatto che si può acquistare ogni volta che si vuole da Internet senza dare il numero di una carta di credito “pura” esponendosi a truffe o rischi di phishing. Si può caricare facilmente online oppure alle poste versando dei soldi contanti o in punti SISAL pagando una piccola commissione di 2 Euro.

Controllare il saldo postepay in filiale

Il primo modo tradizionale per controllare il saldo della propria carta prepagata è quello di recarsi in filiale. Una carta Postepay (anche le evolution) è una carta del circuito visa electron e dunque ha delle funzioni simili di rendicontazione come i conti correnti in Banca. C’è dunque una lista movimenti da poter controllare con entrate ed uscite e dove e quando sono stati fatti i pagamenti. Naturalmente è un modo comodo sopratutto per controllare il saldo quando la carta è stata per esempio data a dei figli per le loro spese.

E’ possibile, come detto in precedenza, recarsi in un ufficio postale e chiedere di controllare il proprio saldo e la lista movimenti presentando il codice fiscale e la carta postepay. Per fare la fila basta prendere il numero relativo ai servizi Postepay. Una volta allo sportello l’operatore provvederà a stampare il saldo con i movimenti della carta.

Un modo più rapido è invece quello di consultarlo on line.

Come controllare il Saldo Postepay online

Ma come si fa a controllare il saldo Postepay on line? Essendo una carta ricaricabile è fondamentale capire come controllare il saldo prima di fare acquisti sia online che nei negozi. Chi è iscritto al sito di Poste.it può sicuramente accedere tramite login (postepay login) e password senza dover andare in una filiale delle poste. Naturalmente è più comodo controllare il saldo da casa collegandosi ad internet. Vediamo come si può fare.

Innanzitutto ricordatevi di tenere sotto mano la vostra carta postepay, le vostre credenziali di accesso al sito delle Poste italiane (Email e Password) e di essere collegati col computer di casa ad Internet. Se non siete registrati sul sito delle Poste potete farlo collegandovi al sito Poste Italiane ed effettuando la registrazione:

registrazione-poste-italiane

Fate la registrazione inserendo tutti i dati anagrafici e cliccando su conferma. Scegliete poi una username (login) e una password.

Chi invece è già registrato e dispone di un account online può recarsi sempre sul sito delle Poste ed autenticarsi. Una volta entrati potete andare nella vostra area privata (Area clienti) e selezionare Postepay per poter utilizzare tutti i servizi della carta associata al vostro account.

Una volta entrati nel menu Postepay inserite il numero della vostra carta di 16 cifre (VISA ELECTRON) assicurandovi di non inserire spazi.

Fatta questa operazione potrete vedere a chi è intestata la carta, la scadenza, la lista movimenti ed appunto il saldo postepay.

Saldo Postepay SMS

C’è un ulteriore opzione per coloro che vogliono controllare il saldo postepay via sms utilizzando il proprio cellulare o smartphone. Poste italiane ha attivato infatti il servizio SIMply Bancoposta che permette di ricevere le notifiche in tempo reale quando si verifica una operazione sulla propria carta e controllarne il saldo. Il servizio è gratuito e si può attivare accedendo alla propria Area Personale e attivando gli SMS nella sezione notifiche.

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di ilcorsivoquotidiano.net, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di ilcorsivoquotidiano.net non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene ilcorsivoquotidiano.net e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da ilcorsivoquotidiano.net