Trading

Questa sezione de IlCorsivoQuotidiano è dedicata al Trading online ovvero quella branca dei mercati finanziari che permette a tutti di investire online da casa. Ci occupiamo di notizie provenienti dai mercati, di consigli ed analisi tecnica forniti dai maggiori esperti del settore con uno sguardo alle strategie.
Cos’ è il trading online ?
Chi possiede un conto corrente bancario oggi probabilmente ha a disposizione una piattaforma di trading online con cui investire sui mercati. Naturalmente sono i giovani a sfruttare di più questo settore o chi usa intensivamente i servizi di internet banking a capirne qualcosa in più. Il termine deriva dal più anglofono online trading ed indica un insieme di attività a carattere “speculativo” che hanno come obiettivo quello della realizzazione di un profitto sui mercati finanzari.

Dunque cos’è il trading online? E come funziona? Le alternative possibili sono tra lo scegliere un conto bancario online e sfruttare l’internet banking per fare trading oppure iscriversi presso una delle piattaforme o broker autorizzati per poter operare attraverso l’immissione di ordini di acquisto/vendita sui mercati.

Queste società (broker online) richiedono l’iscrizione alla propria piattaforma (proprietaria oppure del tipo Metatrader) e guadagnano applicando un piccolo spread su ogni commissione. Quindi possiamo dire che l’iscrizione è gratis ma il costo è intrinseco e deriva da commissioni su singole operazioni. I costi sono talmente bassi che un broker online rappresenta la scelta migliore.
Da dove iniziare
Ricordiamo a tutti che ogni attività di investimento è soggetta a rischi pertanto bisogna pianificare per bene quelli che sono gli obiettivi da perseguire. Quanto capitale si deve investire ? Quanti soldi possono permettermi di perdere ? Voglio diventare trader e farne una professione

Sono tutte domande lecite che vi aiuteranno a decidere se questa attività fa per voi oppure no. Come consiglio potete partire da una serie di risorse molto utili che vi aiuteranno a capirne di più cercando di non superare mai dei limiti di sicurezza per proteggere i vostri capitali.

Una volta che è chiaro quello che volete fare dovete decidere alcune cose :

Quali investimenti volete fare
Quali strumenti finanziari utilizzare
Dove trovare un broker serio e affidabile
Corsi di trading : dove iniziare per studiare

Per quest’ultimo tempo vi possiamo segnalare una serie di risorse molto interessanti che trovate in questa tabella:

Sito
Risorse per i trader
Comefaretradingonline.comPortale specializzato dedicato a tecniche pratiche su come fare trading online con consigli utili e corsi erogati via web in partnership con i più grandi siti italiani che offrono servizi legati ai mercati finanziari. Molto interessanti sono le guide in pdf e gli ebook gratuiti messi a disposizione
TradinglibraryE' una libreria online specializzata che contiene testi su analisi e mercati anche in lingua italiana.
WebEconomiaWebEconomia.it è uno dei punti di riferimento fra i portali su trading e analisi dei mercati. Potete trovare spunti interessanti per capire cos’è il trading e analizzare con i grafici i mercati

Broker online per fare trading
In questa lista dei migliori broker italiani vogliamo consigliare una serie di piattaforme di trading a cui iscriversi per iniziare ad avere un conto ed investire sui mercati.  Si tratta di piattaforme regolamentate e autorizzate.
BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGIISCRIZIONE
Social trading, copy tradingCopy fundsISCRIVITI
Servizio CFDConto demo illimitatoISCRIVITI
Spread bassi, CFDSegnali gratisISCRIVITI
Bonus da 25€Conti Zero spreadISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Alcuni hanno una piattaforma dedicata, altri invece sono legati ad un conto corrente bancario, potete scegliere la modalità che più vi piace anche in base alle vostre necessità.
Come funziona il trading online ?
Abbiamo visto che il trading online non è altro che un modo di guadagnare sui mercati finanziari sfruttando le oscillazioni dei vari asset finanziari. Un asset può essere ad esempio una coppia di valute (EUR/USD è un esempio) nel Forex, un titolo azionario o una materia prima.

Ma come si fa trading ? Un primo approccio “classico” consiste nell’acquistare il titolo e rivenderlo nel momento in cui aumenta di valore. Ad esempio si acquistano i titoli azionari di Apple sperando che le azioni vadano su. Per farlo basta aprire un conto con una banca tradizionale. In questo modo si diventa azionisti di quella società quotata in Borsa e si condivide il destino sia in negativo che in positivo. E questo è uno svantaggio enorme ovvero se il titolo scende o crolla avete perso tutti i soldi (classico esempio del cassettista).

Il trading online oggi si fa con i derivati sfruttando le piccole oscillazioni del mercato. I derivati finanziari più utilizzati sono i contratti per differenza (CFD) e le opzioni binarie per operazioni di brevissimo termine.

Non vi spaventate. I derivati non sono il male e non hanno un significato negativo come molte televisioni e giornali vogliono far passare. Un derivato è uno strumento finanziario costruito su un asset finanziario detto sottostante.

Ad esempio possiamo avere derivati costruiti sui titoli azionari o sulle valute. In questo modo non si acquista fisicamente l’asset (nell’esempio il titolo azionario) ma si fa trading sul prezzo. Questo è un enorme vantaggio per chi fa trading online in quanto è possibile guadagnare praticamente in qualunque situazione di mercato. E’ possibile quindi creare un conto di trading con una delle piattaforme proposte e cercare di individuare i trend di mercato nel breve periodo sfruttando i derivati. Ci sono anche quelli a lungo periodo che vengono utilizzati per fare hedging. Inoltre i costi sono nettamente inferiori.

Acquistare una azione o una certa quantità di valuta è molto più dispendioso che fare trading sul prezzo. Oggi, comunque, tutte le piattaforme di trading online propongono questa modalità sfruttando CFD ed opzioni.

Vantaggi del trading online:

possibilità di investire nel breve periodo
costi bassi : bastano poche centinaia di dollari per aprire un conto di trading on line
possibilità di guadagnare anche nelle situazioni negative del mercato
commissioni assenti

Trading online demo
Prima di iniziare a fare trading reale cioè investendo i vostri capitali è necessario accumulare esperienza e rischiare il meno possibile, sopratutto nelle prime fasi. Per questo motivo i broker online offrono a tutti gli iscritti delle simulazioni che sono dette anche conti demo.

Si tratta di piattaforme di trading che funzionano esattamente come quelle reali ma il denaro investito è virtuale per permettere a tutti di esercitarsi. Le quotazioni ed i grafici però sono quelle reali e vi permettono di svolgere la vostra operatività senza rischiare i vostri soldi. Ovviamente sia i guadagni ottenuti che i profitti sono virtuali. Una volta pronti è possibile poi passare al trading con soldi veri.

Naturalmente facendo trading reale le cose cambiano in quanto entrano in gioco gli aspetti emotivi e l’autocontrollo che dovete imparare a gestire se volete diventare trader.

La migliore piattaforma di trading online demo del mercato è senza dubbio quella di Plus500 (clicca qui per iscriverti gratuitamente). Vi offre, infatti, una piattaforma CFD molto efficace con tantissimi strumenti per operare sui mercati.

Poichè il trading reale è diverso consigliamo di iniziare poi gradualmente con un conto di trading con soldi veri facendo il primo deposito senza perdere troppo tempo con le demo. Sono utili ma vanno usate per il tempo che serve.
Trading online opinioni
Il trading online è un argomento molto dibattuto su siti e portali di finanza anche per via degli enormi profitti che può generare. E’ possibile trovare opinioni sul trading online completamente diverse da sito a sito e da forum a forum. Molti pensano ancora che il trading sia un modo per fare soldi facili o addirittura un gioco.

Ma il trading online funziona davvero ? Funziona a patto di capire alcune cose fondamentali. Non basta una preparazione adeguata per avere successo. Moltissimi trader alle prime armi pensano che basti un corso di trading online o un manuale o una guida in pdf per potersi definire esperti. Senza strategie serie e vincenti non si va da nessuna parte.

E’ importante capire che per guadagnare facendo trading si devono portare i rischi al minimo e questo si può fare con una adeguata strategia di gestione del denaro per proteggere il proprio capitale. Poi bisogna pensare anche a lavorare con un broker serio ed affidabile.

Ad esempio ci sono marchi eccellenti come Plus500 e 24option che sono autorizzati e legali e permettono di fare trading con il massimo della sicurezza. Su marchi consolidati e conosciuti è difficile trovare opinioni negative. Le opinioni possono essere espresse anche da gente delusa o incompetente. Molti infatti fanno qualche operazione avventata andando poi a scrivere sui forum che il trading è una truffa.

Tutte le opinioni che troviamo sui forum di finanza o sui gruppi di Facebook vanno prese con le molle. Il bravo trader deve imparare discutere in modo costruttivo ignorando le opinioni troppo positive o troppo negative. Imparate ad elaborare un vostro pensiero oggettivo ed andrete lontano.
Approfondimenti
Qui sotto potete trovare una serie di articoli tecnici e spunti di riflessioni interessanti utili per chi voglia imparare a negoziare o semplicemente cerca promozioni o vuole dei tutorial approfonditi. Buona lettura.

Informativa sui rischi: Tutte le informazioni contenute nel sito possono essere non accurate, non aggiornate in tempo reale e incomplete. Tutte le analisi, i segnali e i grafici riportati non devono essere considerate come raccomandazioni di investimento. Nessun analisi o raccomandazione sarà fornita tramite form di contatto. L'Utente si assume pienamente la responsabilità sui rischi o danni causati da attività di trading e investimenti su strumenti finanziari di qualunque natura legate alla lettura delle analisi di IlCorsivoQuotidiano.net Le analisi, i grafici, i segnali, i contenuti oggetto degli articoli hanno solo carattere informativo e rispecchiano opinioni personali senza carattere di periodicità. I dati presentati possono essere diversi da quelli presentati su altri siti. L'Utente solleva lo staff da ogni responsabilità ed è conscio che tutte le attività (trading, investimenti) legati ai mercati finanziari possono portare a perdita di capitali. Lo staff di IlCorsivoQuotidiano.net e i suoi autori non detengono quote societarie o asset legati al contenuto delle analisi pertanto non sono in conflitto di interesse. L'Utente accetta tutte le condizioni e si assume in piena libertà la responsabilità di eventuali perdite legate agli investimenti sui mercati.