Prezzo Oro in Calo Nonostante Discesa Shock Non-Farm Payrolls USA Aprile

Settimana priva di spunti per il prezzo dell’oro, che ha terminato la seduta di Venerdì 8 Maggio in calo dell’1,22% a 1,704,80 dollari. La performance a 5 sedute ha tuttavia fatto registrare un lieve incremento dello 0,20%.

Sul pesante rosso di fine settimana ha indubbiamente pesato il rialzo fatto registrare dagli indici di Wall Street, con investitori e trader che hanno scaricato un bene rifugio come lo è appunto l’oro.

Borse vicino ai massimi di brevissimo e prezzo del metallo giallo giù nonostante la lettura shock delle Non-Farm Payrolls USA di Aprile. Il Dipartimento per il Lavoro statunitense ha infatti rivelato che lo scorso mese, il saldo delle buste paga nei settori non agricoli negli Stati Uniti è crollato di 20,5 milioni di unità, ma tuttavia meno delle -22 milioni di unità indicate dagli analisti. In un mese sono stati bruciati 10 anni di creazione di impieghi.

Forte crescita al 14,7% del tasso di disoccupazione, volato sul valore più alto dalla Grande Depressione, ma anche in questo caso, meno dei pronostici, pari a +16%. Anche le richieste di nuovi sussidi di disoccupazione continuano a mostrare numeri impietosi, assestandosi a +3,3 milioni di unità la scorsa settimana. Nelle ultime 7 settimane negli USA il totale di richiedenti sussidio è aumentato di 33 milioni di unità.

Unico conforto, l’aumento della variazione mensile del salario medio orario, cresciuto del 4,7% (attese +0,4%). La lettura della paga oraria su base annua ha invece mostrato un incremento del 7,9% (attese +3,3%).

Prezzo dell’oro che ha inoltre risentito negativamente del miglioramento del clima tra Stati Uniti e Cina, dopo che Washington aveva accusato Pechino di insabbiamento di notizie sul coronavirus durante le prime fasi di sviluppo dell’epidemia nel Paese asiatico. La tensione tra le due superpotenze si è allentata grazie ad una telefonata in cui si è discusso della fase 1 dell’accordo economico per allentare i reciproci dazi sulle importazioni, deciso prima dello scoppio dell’emergenza sanitaria. Da quanto è trapelato si è saputo che entrambe le parti lavoreranno per mandare avanti il deal politico-economico.

Molti trader ne stanno approfittando utilizzando le piattaforme CFD certificate. Ad esempio con eToro (clicca qui per visitare il sito ufficiale) si hanno a disposizione strumenti molto utili come il copy trading per poter copiare le strategie dei migliori investitori o interi asset di mercato. Per saperne di più sul social trading di eToro clicca qui per visitare il sito ufficiale.

66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Andamento Quotazioni Oro sul Breve-Medio Periodo

Quadro tecnico di brevissimo e breve-medio periodo incerto per il prezzo dell’oro, che ormai da più di un mese oscilla intorno ad area 1.700 dollari, incapace di prendere una netta direzione. Sul grafico con time-frame giornaliero, in alto, inoltre si nota come nelle ultime due settimane le quotazioni si sono compresse in uno stretto trading range compreso tra 1.700 e 1.750 dollari.

Il prezzo ha chiuso l’ottava sotto il primo supporto di brevissimo rappresentato dalla media mobile a 10 giorni (la prima linea dall’alto verso il basso sul grafico), dimostrando debolezza. Sul daily sarà tuttavia importante che le quotazioni non scendano al di sotto della media mobile a 25 giorni (la linea mediana sul grafico), che transita proprio poco sopra area 1.700 dollari.

Tuttavia, sul breve-medio periodo, l’impostazione continuerà a mantenersi rialzista finché il prezzo si manterrà al di sopra della media mobile a 50 giorni (la prima linea dal basso verso l’alto sul grafico),che al momento si colloca in area 1.670 dollari.

Sotto EMA 50 in chiusura giornaliera o peggio ancora settimanale attese ulteriori accelerazioni al ribasso con target in area 1.600-1580 dollari. Sopra area 1.750 dollari, invece, possibile pull-back sui recenti massimi di periodo, per tentare di sfondare la forte area di resistenza tecnica e psicologica rappresentata da area 1.800 dollari, per poi puntare ad area 1.900 dollari.

Modello di Trading sull’Oro – Valido da 1 a 5 Giorni

Il modello di trading Long si attiva con chiusura oraria oltre quota 1.707,75$ e consiglia di prendere i primi profitti a quota 1.718,25 e 1.724,80 dollari; stop loss in caso di discesa sotto quota 1.697,20$.

Mantenere o sovrappesare le operazioni rialziste in caso di break-out orario di quota 1.724,80$, per cercare di approfittare di eventuali allunghi in prima battuta a quota 1.735,45$ e successivamente a quota 1.746,20$; stoppare le operazioni in caso di ritorno sotto 1.704,80$ in chiusura oraria.

Insistere con nuove posizioni Long in caso di estensioni al rialzo sopra quota 1.746,20$ in chiusura di candela oraria, per cercare di sfruttare ulteriori balzi in area 1.752,85 e 1.763,70 dollari, estesi in area 1.781,35$; stop loss in caso di ritorno sotto 1.724,80$ in close orario.

Suggeriti acquisti sulla debolezza in caso di affondo in area 1.626,40$, per tentare di sfruttare eventuali rimbalzi in prima battuta a 1.642,80$ ed in secondo luogo a 1.653,05$, estesi in area 1.673,65$; stop loss in caso di possibili flessioni sotto quota 1.600$ in chiusura daily.

Il modello di trading Short, invece, prende forma con chiusura oraria minore di quota 1.697,20$ e fissa i primi due obiettivi in area 1.690,75 e 1.680,05 dollari; stop loss in caso di recupero sopra 1.707,75$ in chiusura oraria.

Mantenere o incrementare le posizioni corte in caso di discesa sotto quota 1.680,05$ in chiusura di candela oraria, per tentare di ricoprirsi in primo luogo a quota 1.673,65$ e successivamente a quota 1.663,30$; stoppare le operazioni in caso di ritorno sopra quota 1.704,80$ in close orario.

Si consiglia insistere con nuove posizioni Short in caso di flessione sotto quota 1.663,30$ in chiusura di candela oraria, per sfruttare eventuali cali in area 1.653,05 e 1.642,80 dollari, estesi in area 1.626,40$; stoppare le operazioni in caso di recupero oltre quota 1.680,05$ in close orario.

Short speculativi in caso di allungo in area 1.781,35$, per approfittare di eventuali prese di profitto prima a 1.763,70$ e successivamente a 1.752,85$, estese in area 1.746,20$; stop loss con close daily sopra quota 1.800$.

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di ilcorsivoquotidiano.net, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di ilcorsivoquotidiano.net non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene ilcorsivoquotidiano.net e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da ilcorsivoquotidiano.net