eToro: il trading fatto semplice

eToro sta al trading come Apple sta ai computer: ottima qualità dei prodotti e semplificazione estrema che ha ridotto all’osso l’interfaccia grafica. Proprio per questo eToro è diventato famoso in tutto il mondo degli investimenti, per la sua semplicità.

E impossibile negare che eToro abbia aiutato milioni di investitori ad affacciarsi al mondo del trading. Il suo Openbook e il Webtrader permettono di fare tutto in poche semplici mosse. Vediamo insieme che cosa sono però.

Openbook, la genesi del Social Trading

Openbook è praticamente il Facebook del trading. E’ in parole povere, un sito web che connette milioni di investitori da tutto il mondo. Tramite Openbook è possibile parlare con gli altri traders, visualizzare le proprie (e degli altri) statistiche me anche vedere le performance di un dato mercato, ed inoltre copiare un trader che sta facendo bene (grazie al Copytrader 2.0), e molto altro ancora!

Webtrader, il trading semplificato


Con il webtrader, potremo seguire in dettaglio tutti i nostri investimenti, sia quelli copiati con il Copytrader 2.0 che quelli effettuati manualmente. E’ possibile anche tradare in tempo reale, comprando e acquistando coppie forex, commodities e indici. Va visto per capire quanto è semplice!

Che cosa è un Popular Investor

Prima, parlando di Openbook, è stata menzionata la figura del Popular Investor, ma che cos’è?

Il Popular Investor è prima di tutto un trader di successo, che è stato approvato dal team di eToro per diventare tale, ovvero un trader “certificato” e di cui è possibile fidarsi per poter investire parte del nostro patrimonio.
Solitamente non è possibile investire più del 20% della propria equity su un solo trader, questo è stato fatto per diversificare il rischio.
Pensate ad esempio, a quanto sarebbe pericoloso investire il 100% su un solo trader, nel caso di fallimento di quest’ultimo, perdereste il 100%. Invece, investendo soltanto il 20% nel caso di fallimento di un trader, perderete massimo il 20%.

Trading in movimento grazie alle Apps

eToro dispone di Applicazioni studiate appositamente per i dispositivi mobili. E’ presente sia un’applicazione per gli iPhone ed anche una per tutti i dispositivi Android. Sono presenti sia l’applicazione ufficiale Webtrader, che quella Openbook. Quindi non importa che siate in bici, sull’aereo o sul treno, è possibile quindi sia essere sociali, e tradare in completo movimento!

Un broker completamente regolamentato

Tutti i fondi di eToro sono segregati nelle più importanti istituzioni finanziarie mondiali. Attualmente tutti i fondi di eToro si trovano a Barclays (1 Churchill Place, London, E14 5HP UK) e Coutts and Co. (440 Strand, London WC2R). eToro distribuisce man mano tutti i fondi in diverse banche, per evitare che ogni potenziale crisi di uno di questi istituti possa minacciare anche una piccola porzione dei fondi.

I fondi sono segregati. Questo significa che l’azienda eToro separa i fondi dei clienti da quelli che servono ad eToro per fungere da broker. La compagnia mantiene un alto livello di liquidità, per fare in modo che quando un cliente vuole ritirare denaro dalla piattaforma, i tempi siano velocissimi per far ciò.

eToro è regolato in UK dalla FCA, uno tra gli enti più severi in Europa e nel mondo. In Europa eToro è regolato dalla Cysec.

Il broker perfetto per iniziare, ma anche per continuare

Sicuramente eToro è uno di quei broker che hanno reso la vita facile a tutti quelli che si sono avvicinati al trading. E’ difficile provare a fare trading su qualsiasi altro broker diverso da eToro, proprio perché la piattaforma di eToro ha semplificato tutto rendendo estremamente semplice e veloce l’attività di trading sui mercati finanziari.

Clicca qui per aprire un conto di trading con eToro ed iniziare subito

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di ilcorsivoquotidiano.net, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di ilcorsivoquotidiano.net non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene ilcorsivoquotidiano.net e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da ilcorsivoquotidiano.net