Migliori ETF Petrolio ed ETC: ecco i migliori su cui investire 2022

Gli ETF sono uno strumento di investimento previsto dal nostro ordinamento giudiziario ormai da una ventina di anni, e il successo è stato fin da subito discreto. Ideati negli States ad inizio anni ‘90, particolarmente battuti dai trader sono gli ETF Petrolio e gli ETC.

Per aiutare a capirne di più ed orientare quanti siano interessati agli Exchange traded-fund, abbiamo creato questa guida ai migliori ETF Petrolio ed ETC. Nel corso della quale vedremo cosa sono, come investire, se conviene, su quali piattaforme conviene comprarli.

Chi vuole investire in commodities può utilizzare le piattaforme CFD certificate. Ad esempio con Capital (clicca qui per visitare il sito ufficiale) si hanno a disposizione strumenti molto utili come i segnali per poter essere subito operativi sulle materie prime.

Per saperne di più sui servizi di Capital.com vai qui.

ETF Petrolio: cosa sono

Cosa sono gli ETF Petrolio? Per ETF si intende il fatto che si tratta di fondi quotati, negoziabili in Borsa come avviene per le azioni.

Non vanno però confusi con i fondi comuni di investimento, dato che hanno una gestione passiva visto che replicano l’andamento di un indice. E per questo sono meno rischiosi e costosi, certo, ma ovviamente possono anche comportare profitti più bassi rispetto ai fondi attivi.

In generale, gli ETF possono essere:

  • comuni
  • a leva
  • invertiti
  • speculativi

Hanno il vantaggio di diversificare il portafoglio con un solo asset. E, nel caso degli ETF petrolio, di investire su molte aziende del settore senza doversi mettere a setacciarle una per una.

Proprio gli ETF petrolio sono tra quelli più gettonati dagli investitori, in particolar modo dall’estate del 2014, quando l’oro nero è iniziato a crollare e molti trader hanno tratto profitto proprio grazie agli ETF andando “short”. E poi cavalcando le correzioni rialziste andando “long”.

Dopo qualche anno il prezzo tornò ad impennare, per poi subire un crollo con l’arrivo della Pandemia. Ma con il graduale ritorno alla normalità, il prezzo è tornato a salire e pure prepotentemente, complice anche la guerra in Ucraina.

Come funzionano ETF sul petrolio? Possiamo definirlo come un fondo che investe in maniera diretta sul petrolio fisico, o anche su contratti derivati.

❓ Cosa sonoFondi di investimento passivi che replicano il prezzo del petrolio.
💰CaratteristicheGestione Passiva / Commissioni basse / Rischio medio-basso
✅ Migliori ETF PetrolioLyxor STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF / WisdomTree Wti Crude Oil ETF
💰 Migliori per investire in ETFDegiro / Capital.com

Come comprare ETF

Per investire su un ETF non possiamo farlo direttamente rivolgendoci alla società che l’ha emesso, ma possiamo farlo durante l’orario ufficiale di negoziazione, tramite un intermediario abilitato (banca o SIM).

La scelta di una banca può risultare più sicura, sebbene anche le banche spesso si mostrino poco affidabili (le cronache giudiziarie degli ultimi 20 anni sono pieni di casi di frodi a correntisti e risparmiatori, anche da parte di banche blasonate) e solitamente chiedono commissioni alte per i propri servizi.

Oltre ad obbligare quasi sempre all’apertura di un conto corrente e lasciare poco spazio di decisioni per il cliente, che deve mettersi totalmente nelle mani di un consulente.

Poi ci sono i broker online, piattaforme di trading che possono avere commissioni molto più basse e tanti servizi al seguito. Fermo restando che, probabilmente, ci sarà meno assistenza da parte di un consulente o occorrerà chiederla a parte. Tuttavia, se si sceglie il broker giusto, è possibile avere molti servizi a proprio vantaggio.

Ovviamente, occorre anche scegliere broker con regolari licenze, per non incappare in truffe. Di seguito ti diremo quali sono i migliori broker per investire in ETF sul petrolio.

Dove investire sugli ETF Petrolio

Come promesso, vediamo quali sono i migliori broker per investire su ETF Petrolio.

eToro

Il broker eToro ha una discreta scelta di ETF sul petrolio e non solo. Il deposito minimo è di 50 euro, mentre le licenze possedute sono tre (CySEC, FCA, ASIC).

Tanti i servizi per aiutarti a fare trading: dal copy trading per copiare i trader migliori al copysmarts per investire su pacchetti di asset, fino al social trading per interagire con altri trader.

C’è anche un conto demo per fare pratica con 100mila euro virtuali.

Per aprire un conto demo gratuito su eToro vai qui.
66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Capital.com

Il broker Capital.com offre anche esso una buona scelta di ETF Petrolio. Anche qui ci sono tre licenze per operare (le stesse di eToro), spread e commissioni calmierate, l’intelligenza artificiale già integrata nella piattaforma.

Oltre ad un conto demo di 10mila euro virtuali, puoi usufruire di una app per fare pratica senza rischi: Investmate. Molto dettagliati i grafici, con oltre 70 indicatori di trading.

Il deposito minimo è di 20 euro e la piattaforma offre anche notifiche push e segnali di trading.

Per aprire un conto di trading su Capital.com vai qui.
79.17% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

DEGIRO

Il broker Degiro è proprio specializzato in ETF. L’attenzione al cliente è molto alta, offrendo tra i pochi a farlo, anche assistenza fiscale agli utenti.

La licenza per operare è sia quella olandese che quella tedesca BAFIN. Degiro offre anche un ranking per ESG delle azioni, così come la possibilità di depositare quanto si vuole senza un capitale minimo.

Non c’è un conto demo, ma è possibile seguire 10 lezioni di trading dell’accademia del broker, in formato webinar.

Puoi aprire un conto gratuito su Degiro cliccando qui.

Migliori ETF Petrolio

Vediamo quali sono i migliori ETF Petrolio.

Lyxor STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF

Uno degli ETF con i migliori rendimenti è sicuramente Lyxor STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF, un fondo che replica l’indice STOXX Europe 600 Oil & Gas

📊 ETFLyxor STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF
💻 SettoreCommodities
👍 TickerLU1834988278
🥇Dove comprareDegiro / eToro

E’ un ETF interessante in quanto ha al suo interno diverse società energetiche del settore Petrolio e Gas, molto richieste sopratutto in questo periodo.

Comprende in pratica le più grandi società europee (circa 600) che si occpupano di Petrolio e Gas, in base alla propria capitalizzazione di mercato. La società che emette questa ETF, Lyxor, è una delle più importanti a livello mondiale.

WisdomTree Wti Crude Oil ETF

Un altro ETF molto interessante è il WisdomTree WTI Crude Oil che consente di replicare l’indice Bloomberg WTI Crude Oil Multi-Tenor Excess Return Index e quindi di operare sulla versione WTI del greggio.

📊 ETFWisdomTree Wti Crude Oil ETF
💻 SettoreCommodities
👍 TickerCRUD.L
🥇Dove comprareDegiro / eToro

E’ negoziato in Borsa ed il collaterale che replica l’indice depositato in conti segregati presso la banca The Bank of New York Mellon.

Ha ottenuto delle buone performances negli ultimi anni tanto da guadagnare la fiducia degli investitori.

iShares STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF (DE)

La società iShares è una delle più importanti al mondo quando si parla di ETF. In particolare questo fondo è simile al precedente che abbiamo visto e mira a replicare le performance di società del settore Gas e Petrolio Europee.

📊 ETFiShares STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF (DE)
💻 SettoreCommodities
👍 TickerEXH1.DE
🥇Dove comprareDegiro / eToro

L’obiettivo principale di DJ STOXX SM 600 Oil & Gas EX è raggiungere una performance uguale a quella del settore petrolifero in Europa, misurata rispetto all’indice di settore della STOXX Limited. A tal fine, il fondo cercherà di replicare il più possibile i rendimenti dell’indice Dow Jones STOXX SM 600 Oil & Gas (price index).

Migliori ETC Petrolio

Vediamo ora quali sono i migliori ETC Petrolio.

WisdomTree WTI Crude Oil ETC

WisdomTree WTI Crude Oil è un ETC negoziato in Borsa. I suoi titoli possono essere creati e rimborsati su richiesta da partecipanti autorizzati e scambiati in borsa proprio come le azioni di una società.

L’ETC è sostenuto da swap. Gli obblighi di pagamento delle controparti swap nei confronti dell’Emittente sono protetti da garanzie detenute che vengono valutate giornalmente al mercato.

Il collaterale è detenuto in conti segregati presso The Bank of New York Mellon

WisdomTree Brent Crude Oil ETC

WisdomTree Brent Crude Oil è stato concepito per consentire agli investitori operare su un indice che replica l’andamento nel brent, seguendo l’indice Bloomberg Brent Crude.

WisdomTree Brent Crude Oil è un ETC negoziato in Borsa. I suoi titoli possono essere creati e rimborsati su richiesta da partecipanti autorizzati e scambiati in borsa proprio come le azioni di una società. L’ETC è sostenuto da swap.

Il collaterale, anche in questo caso, è detenuto in conti segregati presso The Bank of New York Mellon

Come acquistare ETF ed ETC petrolio su borsa italiana

Abbiamo visto quali sono i migliori ETF ed ETC per operare sul Petrolio ed altre commodities. Se volete operare sulla Borsa Italiana è possibile trovare ad esempio gli ETF di iShares sul mercato ETF Plus.

Per poter negoziare è possibile utilizzare il proprio internet banking operando tramite Banca se abilitato a Borsa Italiana oppure con altri intermediari. Generalmente i broker non sono sostituti di imposta dunque sono più convenienti ma bisogna poi fare attenzione agli aspetti fiscali nella dichiarazione.

Se siete agli inizi e volete negoziare in sicurezza facendo poche operazioni con capitali bassi è preferibile scegliere una Banca.

Per il trading online, invece, si possono utilizzare intermediari come Degiro (clicca qui per maggiori informazioni) o eToro (clicca qui per maggiori informazioni) che permettono di operare su vari strumenti finanziari con fees molto basse.

Differenza tra ETF ed ETC sul petrolio

Per poter operare su commodities ci sono delle normative che impediscono alle società di creare dei fondi ETF su singole componenti,

Quindi avremo in generale degli ETC per poter operare sul sottostante fisico come Gas, Oro o Petrolio. Gli ETF invece possono racchiudere al loro interno società che operano su quel settore specifico o una combinazione di essi.

Quindi un ETC consente di operare su una singola materia prima ad esempio il Petrolio. Gli ETF invece devono garantire da normativa un certo livello di diversificazione di rischio.

Altra differenza principale sta nel fatto che nel caso di ETC, l’investitore deve sostenere il rischio emittente.

Migliori ETF Petrolio: le domande frequenti

Quali sono i migliori ETF ed ETC Petrolio?

Per quanto concerne gli ETF, molto apprezzati dagli investitori sono:
Lyxor STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF
WisdomTree Wti Crude Oil ETF
iShares STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF (DE)

Per quanto riguarda gli ETC invece troviamo:
WisdomTree WTI Crude Oil ETC
WisdomTree Brent Crude Oil

Conviene investire sugli ETF Petrolio?

Il petrolio può essere considerato un asset tradizionalmente seguito dagli investitori. Al pari dell’oro e delle azioni. Regala una discreta oscillazione di prezzo, che segue in modo direttamente proporzionale il dollaro, ma anche le dinamiche geopolitiche internazionali. Così come l’andamento generale dell’industria e della viabilità.

Quindi, se si vuole investire sul petrolio, occorre anche una approfondita analisi fondamentale, che prenda in considerazione tanti fattori esterni.
I CFD permettono di approfittare sia delle oscillazioni al ribasso che al rialzo del prezzo di questo asset. Mentre gli ETF consentono di ridurre i costi e rischi dell’esposizione al petrolio.

Quali sono i migliori broker per comprare ETF Petrolio?

Puoi investire sia su eToro, che su DEGIRO, o su Capital.com. Broker di altissima qualità e costi competitivi.

Migliori ETF Petrolio ed ETC

Conclusioni

Malgrado sia considerato un nemico dell’ambiente e si parli sempre più di energie rinnovabili, il petrolio unge ancora gli ingranaggi dell’economia mondiale. E chissà ancora per quanto tempo.

Anche nel trading online, il petrolio resta tra gli asset più gettonati da tenere in portafoglio. E gli ETF tra le modalità di investimento più interessanti, per i tanti vantaggi che portano in dote essendo fondi a gestione passiva.

La scelta del broker per investire sugli ETF Petrolio resta altrettanto delicata. A nostro avviso alcuni broker CFD restano molto interessanti attualmente sul mercato delle piattaforme online.

Nella consapevolezza che occorra innanzitutto essere disposti a formarsi per bene e a comprendere se ci si può permettere di accollarsi i rischi.

Ad esempio è fondamentale iniziare dalle piattaforme che offrono demo gratuite. Vi segnaiamo i link ufficiali mediati dal nostro server in modo da garantirvi iscrizione e accesso sicuri:

Sono le piattaforme più usate in Italia, con conti gratuiti demo senza alcuna limitazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here